Dettagli

In offerta!

Il passo del cigno

12.00 9.60

di Aldo Capasso

Il Passo del cigno è la prima raccolta di poesie di uno dei più grandi poeti italiani del Novecento, due volte candidato al Premio Nobel per la Letteratura, Aldo Capasso, un esordio imponente e brillante che gli è valso giovanissimo, a soli 22 anni, il premio Fracchia.
Ma il Passo del cigno, qui proposto in ristampa anastatica con prefazione di Ungaretti e dedica all’amico Eusebius, ovverosia Montale, non ha un valore meramente documentaristico, come spesso accade con tante prime opere di autori poi famosi, bensì eminentemente poetico. In ognuna delle ottantadue opere che compongono la raccolta si respira una poetica vibrante e raffinata, forse melanconica, ma mai rinunciataria, figlia di quel realismo lirico di cui Capasso sarà il più vivido e consapevole esponente.

ristampa anastatica
a cura di Alessandro Scarsella e Filippo Secchieri
Nova Charta 2003, pp. 176, 15 x 21 cm

Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il passo del cigno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.